Kritica Economica

"E se il modo più semplice di considerare l'economia fosse quello di uno studio degli uomini, come essi vivono e si muovono e pensano negli affari correnti della vita?" Federico Caffè

Chi siamo

Siamo un gruppo di studenti e giovani di varie estrazioni, appassionati di economia e politica economica.

Il nostro obiettivo è creare uno spazio di dibattito a tutto campo sui temi più importanti dell’attualità, del pensiero e della storia economica, senza cadere nei semplici pregiudizi che molto spesso coinvolgono la discussione in materia.

Crediamo che l’economia sia sempre politica, anche (o forse soprattutto) quando tenta di travestirsi con gli abiti della tecnica neutrale e oggettiva. E la politica è fatta dagli uomini.

Puoi seguirci su Facebook, Instagram e Telegram!

Il responsabile

Alessandro Bonetti

Mi chiamo Alessandro Bonetti e sono uno studente della Bocconi. Ho frequentato il Liceo Classico e studio Economia e Scienze Sociali. Temporaneamente a Milano, in realtà il mio cuore è fra le dolci colline marchigiane, dove sono nato. Strapaesano impenitente, a un apericena chic ai Navigli preferisco di gran lunga una buona fetta di ciauscolo e un bicchiere di Rosso Piceno sorseggiato guardando le onde del mio Adriatico.

I collaboratori

Raoul Brancaccio

Sono Raoul, per gli amici Raoul Brancaccio, e vengo da Salerno, nella ridente Campania.
Sono laureato triennale in Bocconi e tuttora ci studio per la magistrale in Economia e Scienze Sociali, anche se molti mi definirebbero un bocconiano abbastanza “atipico”: le mie amicizie si consumano più spesso nei dipartimenti più disparati delle altre università di Milano che non nell’ambiente della mia.
La mia passione è mettere in discussione tutto, dal più specifico dei concetti alla più esplosiva delle conclusioni, e questo include anche e soprattutto le mie stesse idee, fatta eccezione per l’idea secondo la quale l’economia debba servire gli uomini e non viceversa, sulla quale non transigo. E per l’odiare gli indifferenti, ovviamente.

Pietro Corti

Sono uno studente di Economia e management per arte, cultura e comunicazione presso l’università Luigi Bocconi di Milano. Brianzolo di origine, ho frequentato il Liceo scientifico dove ho iniziato ad appassionarmi al pensiero critico e alla bellezza delle idee. Attualmente i miei interessi principali ruotano attorno all’ economia e al suo legame con le scienze umane, in particolare con la storia e la filosofia. Trovo queste tematiche estremamente affascinanti in quanto permettono di capire veramente la società in cui oggi viviamo e il modo in cui comunichiamo gli uni con gli altri.

Ivan Giovi

Piacentino classe 1994, ho conseguito la laurea in Economia e management alla Statale di Milano nel 2017 e sto terminando la magistrale in economia e politiche del settore pubblico all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
Fortemente appassionato del praticare sport e della cucina, nondimeno nel campo accademico mi interesso di teoria economica e storia del pensiero economico. Mi definisco un economista eterodosso e di larghe vedute.
Oltre a collaborare per questo sito affianco il professor Aldo Giannuli nel progetto del centro studi “Osservatorio Globalizzazione”.

Andrea Muratore

Bresciano classe 1994, mi sono formato studiando alla Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali della Statale di Milano.
Dopo la laurea triennale in Economia e Management nel 2017 ho conseguito la laurea magistrale in Economics and Political Science nel 2019.
Di matrice culturale cattolica, ritengo importante riscoprire le grandi lezioni del cattolicesimo sociale di Vanoni, Paronetto, La Pira e Fanfani, la matrice umanista della dottrina sociale della Chiesa e il pensiero politico di uomini del calibro di Enrico Mattei coniugandoli con una strenua difesa del diritto all’esercizio e alla dignità del lavoro.
Il mio principale interesse di studio è la geoeconomia, ovvero l’analisi degli effetti dell’interdipendenza tra le grandi questioni geopolitiche e le dinamiche industriali, commerciali e produttive del mondo contemporaneo, con un focus particolare sull’impatto della rivoluzione tecnologica, sulla sfida Usa-Cina e sul ruolo dell’Europa nel mondo contemporaneo.
Attualmente lavoro come Business Analyst presso la filiale milanese di Accenture e dal maggio 2019 affianco il professor Aldo Giannuli nel progetto del centro studi “Osservatorio Globalizzazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: